Contatti tel. 06/87191734 - info@imperiumtour.it

Eccezionale ritrovamento nel Rodano di una ruota intatta di un carro romano

Eccezionale ritrovamento nel Rodano di una ruota intatta di un carro romano
Eccezionale, per la sua rarità, il ritrovamento nel Rodano di una ruota di legno intatta di un carro romano. Era con altri oggetti del quarto secolo d. C. La ruota di circa 1 mt di diametro presenta dieci raggi. Ci si domanda se sia stato una piena del Rodano a travolgere il camion ed il suo carico prezioso.La ruota  rappresenta un ulteriore elemento che consente di conoscere la realtà della Gallia Romana del IV secolo.
Ruote con dieci raggi erano già state riscontrate nell’antichità in vari carri, come il mausoleo Igel, Germania, su una stele retico-Panonnie (Austria), il mosaico-Boscéaz Orbe, Svizzera, o sull’altare dedicato a Giove tenuti in lapidario di Avignone.Il reperto è stato da poco  rimosso dal fiume con difficoltà.Sarà presto rilevata da specialisti del Museo delle Antichità di Arles e quelli del laboratorio Arc-Nucléart a Grenoble per esser esaminato a fondo.
Tony Kospan